L'Associazione
Serial Killer
Casi irrisolti
Pubblicità
L'opinione
News
Store
Link utili
Cinema
Libri
Serial Pixel
Area sondaggi
Rassegna Stampa
Sala multimediale
UFFICIO BREVETTI
Virtual Tears
spacer
ATTENZIONE! Da oggi, nell'area STORE, potrete acquistare dei gadget personalizzati con il marchio "SERIAL LILLER CULT". Per maggiori informazioni contattate direttamente la redazione al numero di telefono: 0587 734105. Distinti saluti 
 
 
 
Descrizione
La prima vittima di Jeffrey Dahmer fu un autostoppista di nome Steven Hicks, che Jeffrey portò a casa per bere qualcosa e fare "qualche risata". Quando Hicks provò ad andarsene, Dahmer gli schiacciò il cranio con un pezzo di [...]
Il 15 Settembre del 1987, Steven Tuomi sparì nel nulla a Milwaukee, questo mistero non fu risolto fino a che Jeffrey Dahmer nel 1991 non confessò l’omicidio.
Il 17 gennaio 1988 scomparve James Doxator. Jeffrey Dahmer prima lo seviziò poi lo uccise nella casa di sua nonna a West Allis. Il giorno dopo la madre del ragazzo ne denunciò la scomparsa.
Era il 25 marzo del 1988 quando in un bar chiamato “La Cage”, verso l'ora di chiusura, Jeffrey Dahmer incontrò Anthony Sears, 24enne di colore. Anthony accettò di seguire Dahmer a casa di sua nonna, dove poi fu ucciso. Il suo teschio [...]
il 27 marzo 1988, Jeffrey Dahmer incontrò Richard Guerrero, ispanico 23 enne, e lo uccise brutalmente ancora in casa di sua nonna.
Il 20 maggio 1990 Jeffrey Dahmer incontra Raymond Smith, 33enne di colore. Il Serial Killer lo porta a casa dove viene drogato e strangolato. Uno dei teschi dipinti ritrovati in casa fu accertato che appartenesse proprio a lui.
Nel Giugno 1990 fu la volta del 27enne di colore Edward Smith. I due, dopo essersi incontrati dentro un bar, vanno in taxi fino a casa di Jeffrey Dahmer. Lì ebbero un rapporto orale dopodiché, Edward, verrà drogato e strangolato. I suo [...]
Nel Settembre del 1990 Jeffrey Dahmer entra in una libreria gay sulla 27esima strada. Successivamente si mette a parlare con un giovane di Chicago, Ernest Miller. I due, dopo aver socializzato, si recano a casa di Dahmer dove Miller viene ucciso. Il suo teschio [...]
Nell’ottobre del 1990 Jeffrey Dahmer incontra, e convince ad andare a casa sua, David Thomas, 22enne nero. Dopo averlo drogato lo uccide brutalmente. Il Serial Killer, in tribunale, racconterà di essersi masturbato sul cadavere che poi sezioner [...]
Il 17 febbraio 1991, alle ore 16, Jeffrey Dahmer incontra un 17enne nero, Curtis Straughter. Alla vittima riserva lo stesso macabro trattamento delle precedenti. Viene strangolato con una striscia di cuoio e poi sezionato. Del corpo vengono conservati il teschio [...]
7 aprile 1991, stessa libreria gay sulla 27esima strada. Jeffrey Dahmer adesca il 19enne di colore Errol Lindsey. Medesima tecnica e identica sorte delle vittime precedenti. Lindsey viene drogato con sonniferi disciolti nella birra e poi strangolato. Il cadavere [...]
24 maggio 1991. Al “219 club” Jeffrey Dahmer incontra Tony Hughes, 32enne di colore e sordomuto. Sebbene Hughes sia capace di leggere le labbra, i due comunicano scambiandosi bigliettini. Poi si recano a casa di Dahmer, dove ha inizio il solito [...]
26 maggio 1991. E' la volta di Konerak Sinthasomphone, figlio 14enne di immigrati del Laos. Jeffrey Dahmer lo incontra davanti al centro commerciale “Grand Avenue Mall” e gli offre del denaro per seguirlo a casa. L’adolescente accetta di [...]
30 giugno 1991. Jeffrey Dahmer uccide ancora. L’uomo si reca a Chicago per la parata dell'orgoglio gay e qui, alla fermata dell'autobus, incontrerà il 20enne Matt Turner. Matt accetta di seguire il bel ragazzo appena conosciuto fino a casa sua [...]
7 luglio 1991. Sempre a Chicago, al “Carol's gay Bar”, Jeffrey Dahmer incontra il 23enne portoricano, di origini ebree, Jeremiah Weinberger. I due vanno in corriera fino a Milwakee. Il giorno dopo ne viene denunciata la scomparsa dai familiari [...]
15 luglio 1991. Ancora sulla 27esima strada, Jeffrey Dahmer incontra Oliver Lacy, 24enne di colore. Lacy viene drogato e strangolato. Il suo cadavere viene fotografato in varie pose, prima e dopo essere stato decapitato. La sua testa verrà ritrovata [...]
Cerca nel Sito
 
L'opinione
il wwf alla fiaccolata [...]
wwf e gli amici dell’orso bernardo promuovono [...]

bernardo, l’orso marsicano [...]
questo profilo è decisamente inusuale e non [...]

cannibalismo in russi [...]
in maniera inquietante, il cannibalismo sta diventando [...]

christopher paul neil [...]
bangkok (thailandia) - alla fine l'hanno identificato [...]
 

Entra nella community di Serial Killer e lascia messaggi sul nostro Guestbook.


ATTENZIONE! Da oggi puoi seguirci anche su FaceBook e Twitter e interagire con noi tramite questi popolari social network. Buona visione


spacer
spacer
spacer
(C) Copyright 2010 by Serial Killer Cult ® - P.I. 90022850508